Categoria: HACCP

Il controllo delle mosche nell’industria zootecnica

Le mosche rappresentano un gruppo di insetti infestanti la cui presenza negli allevamenti zootecnici, entro certi limiti, risulta quasi fisiologica. Spesso la dannosità delle mosche viene sottovalutata, nonostante rappresentino a livello mondiale uno dei principali vettori meccanici di agenti patogeni per l’uomo e per gli animali. Nell’industria zootecnica, oltre ad essere nocive dal punto di …

Continua a leggere

Pericolosità delle formiche correlata alla filiera alimentare

Le formiche sono insetti sociali le cui colonie comprendono una regina, diversi maschi (alati) e molte operaie (prive di ali). Dalla conoscenza di questi insetti e della loro organizzazione in società strutturate in caste, derivano diverse correlazioni tra il loro comportamento e alcune attività dell’uomo, che in particolare sono spesso legate alla filiera alimentare. Le …

Continua a leggere

Utilizzo e requisiti delle trappole a luce ultravioletta

Negli ultimi tempi l’uomo ha assunto una maggiore e sempre più crescente intolleranza nei confronti degli insetti infestanti, disagio che tende a crescere quando ci si trova nei luoghi di lavoro come gli uffici, le comunità, gli ospedali e i pubblici esercizi. La presenza di insetti negli edifici assume pertanto risvolti diversi in relazione alle …

Continua a leggere

Il metodo della confusione sessuale nell’industria alimentare

Gli insetti rappresentano probabilmente il gruppo di animali che utilizza maggiormente l’olfatto come mezzo di comunicazione. Questa loro modalità di comunicare regola un elevato numero di processi vitali, come la scelta del partner per l’accoppiamento, il meccanismo di selezione alimentare, la selezione del sito per deporre le uova, ecc. Le sostanze biochimiche che entrano in …

Continua a leggere

Le Mosche: tanto diffuse quanto pericolose

La mosca domestica è conosciuta da tutti e in tutto il mondo perché è l’insetto con cui l’uomo viene a contatto più frequentemente e con cui ha da sempre condiviso la sua esistenza. Ma esistono moltissime specie di mosche, tutte molto diverse tra loro: da quelle che succhiano il sangue a quelle che si nutrono …

Continua a leggere

Il monitoraggio degli infestanti nelle attività alimentari secondo la norma UNI 11381:2010

La norma UNI 11381:2010 definisce il metodo per progettare e realizzare sistemi di monitoraggio degli infestanti negli ambienti delle attività alimentari al fine di predisporre la documentazione per la sua successiva valutazione e conseguentemente poter intraprendere opportune azioni e strategie di lotta agli infestanti in qualsiasi fase della filiera alimentare, importazione compresa, a partire dalla …

Continua a leggere

Controllo ecologico delle mosche negli ambienti confinati

La casa, l’ufficio, un locale pubblico, può essere accessibile a diversi infestanti, ma soprattutto nella stagione estivo-autunnale, la presenza di mosche rimane il caso più frequente. Il controllo delle mosche è da considerarsi un fattore di primaria importanza nella gestione della salute pubblica. In ogni ambiente e contesto in cui questi insetti sono presenti, occorre …

Continua a leggere