Monitoraggio insetti striscianti

Monitoraggio insetti strisciantiIl monitoraggio degli insetti striscianti (blatte, formiche, ecc.) viene eseguito installando una rete di trappole collanti attivate con attrattivo alimentare o a feromoni, negli ambienti e nei punti a maggior rischio generalmente caratterizzate da un microclima caldo-umido e dove possono accumularsi residui alimentari.

Anche in questo caso le trappole collanti vengono controllate a cadenza regolare: in una prima fase forniscono dati relativi alla presenza, alla specie, e alla dinamica della popolazione; nelle fasi successive forniscono dati relativi ai risultati degli interventi di disinfestazione mirata.
Il monitoraggio tramite trappole collanti consente di segnalare il verificarsi di una reinfestazione, dando la possibilità di programmare l’esecuzione di opportune azioni correttive.

VEDI ANCHE: