Diserbo totale e selettivo

Diserbo totale

In questo caso si elimina completamente la presenza di qualunque specie erbacea o arbustiva presente sul terreno trattato: si impiega, ad esempio, quando bisogna rifare completamente il manto erboso su un prato incolto. Quando eseguiamo un diserbo totale liberiamo il terreno sia dalla parte aerea sia dalle radici di qualunque pianta per prepararlo alla successiva semina o per mantenerlo sgombro (come viene richiesto spesso per gli argini stradali).

 

Diserbo selettivo

Il diserbo selettivo serve invece a liberare un prato dalle piante infestanti di qualunque tipo: è un intervento mirato che elimina soltanto le erbe non desiderate, lasciando intatto il manto erboso e le essenze ornamentali. Si tratta di un’operazione delicata in cui è necessario scegliere i prodotti disinfestanti più adatti (ad esempio anti-germinanti) e applicarli in maniera adeguata per ottenere una pulizia completa del prato senza danneggiarlo.