↑ Torna a Zanzare

La zanzara tigre

zanzara tigreAedes Albopictus, più nota come zanzara tigre, è un insetto di colore nero con caratteristiche striature bianche sul corpo. È molto aggressiva verso l’uomo, attiva durante il giorno, soprattutto nelle ore fresche del mattino e del tardo pomeriggio.

È originaria del sud-est asiatico, ma nel giro di vent’anni ha colonizzato la gran parte del territorio italiano. Quando la zanzara tigre si insedia in un territorio, non è molto percepita dalle persone, in quanto si distribuisce intorno ai focolai di sviluppo in aree ben delimitate. Successivamente, nell’arco di qualche mese, la zanzara inizia una diffusione attiva o passiva sull’intero territorio urbano, favorita dagli innumerevoli contenitori (sottovasi, tombini, annaffiatoi, secchi, ecc.) con un ristagno idrico.

Questo perché il ciclo vitale delle zanzare si svolge nelle prime fasi (uovo-larva-pupa) in acqua.

VEDI ANCHE:

DOWNLOAD: