↑ Torna a Infestanti

Mosche

Se sul piatto si appoggia una mosca, ci basta un gesto per allontanarla: “tanto è solo una mosca” pensiamo. Non si riflette però sul fatto che quella mosca prima potrebbe essersi posata su rifiuti, feci, espettorati, ferite purulente, ecc., caricandosi di virus, batteri, spirochete, protozoi, uova e larve di vermi parassiti e altri agenti patogeni. Inoltre per nutrirsi non avendo apparato masticatore rigurgita sugli alimenti solidi una sostanza acida che poi risucchia una volta disciolti.

Questi esempi non danno che una minima idea delle malattie che possono essere trasmesse meccanicamente dalla mosca, definita l’insetto domestico più pericoloso. Il controllo delle mosche è pertanto una prassi igienica indispensabile sopratutto negli ambienti legati alla filiera alimentare e in quelli ambienti sanitari dove non ci si può permettere il rischio contaminazioni.

Tra le molte attività di Indaco il controllo integrato delle popolazioni di mosche è una delle più articolate e complesse. Prevede infatti l’azione congiunta della attività di prevenzione e quella di lotta vera e propria. L’impiego dei tradizionali insetticidi e l’uso di trappole a luce UV, quasi sempre diretti contro le forme alate, assicurano ottimi risultati, se adoperati correttamente.

I prodotti utilizzati nella lotta chimica contro le mosche si dividono in: adulticidi (efficaci nei confronti degli adulti); larvicidi (efficaci nei confronti delle larve). I prodotti adulticidi, a loro volta, possono essere ad azione residuale (che esplicano un’azione prolungata nel tempo) o ad azione abbattente (che esplicano cioè un’azione immediata).

VEDI ANCHE:

Calliphora

Informazioni generali sulle mosche

La comune mosca (Musca domestica) è l’insetto che ha accompagnato l’uomo fin dalle origini della sua evoluzione ed è da considerarsi uno dei principali vettori di microrganismi patogeni.Le femmine di mosca, per circa 5-6 volte nel corso della vita, depongono le uova in numero di 120-150 elementi per volta, nelle feci e nelle sostanze in …

Vedi pagina »

disinfestazione_mosche

Mosche: tecniche di disinfestazione

La lotta alle mosche in ambiente urbano non è rappresentata esclusivamente da interventi di disinfestazione, ma un accurato studio del territorio è indispensabile per pianificare i trattamenti e per svolgere l’estirpazione delle sorgenti larvali. La gestione dei rifiuti rappresenta un capitolo importantissimo: le larve non si sviluppano in tutta la massa dei rifiuti, ma solo …

Vedi pagina »